Ettore Cestari

Nato a Portici (Na), il 15/11/74 , l’arte della fotografia è il mestiere che accompagna la sua famiglia sin da 1885 e molto presto quindi ne apprende le tecniche d’illuminamento per il ritratto artistico in studio e il processo di sviluppo e stampa in bianco e nero. Insieme alla ricerca del linguaggio visuale e lo studio della luce come espressione, nasce l’amore per la cinematografia, dove immagine e musica si fondono per dare vita al linguaggio universale, per il quale si dedica fino ad oggi. Intraprende dopo il diploma tecnico, la professione di videomaker realizzando filmati commerciali di vario genere e video industriali, e dal 1999 si dedica alla produzione di cortometraggi a soggetto, per i quali si adopera come autore della fotografia e regista, partecipando a vari festival nazionali ed internazionali ottenendo diversi riconoscimenti. Pur dedicandosi alla cinematografia e alla Tv, l’immagine fotografica resta il riferimento principale per il suo lavoro, e a poco più di venti anni mette su uno studio fotografico per la fotografia pubblicitaria e si specializza nella fotografia di still-life e il ritratto.
Dal 2000 inizia una stretta collaborazione con il Centro di Produzione Televisivo RAI di Napoli dove si specializza nell’utilizzo di mezzi di ripresa speciali, tra i quali favorisce la Steadicam.
Scrive opere per la tv, il web e il cinema indipendente, e si adopera attivamente alla realizzazione di queste come produttore e direttore della fotografia.
Dal 2005 Lavora come direttore della fotografia ricevendo più volte importanti riconoscimenti per il regista Francesco Prisco, con il quale realizza premiati cortometraggi con la partecipazione di attori di fama nazionale tra cui Gianmarco Tognazzi, e una serie comedy per la Tv. Nel 2010 in Colorado, insieme all’artista americana Francesca Owens, ex parlamentare della città di Denver, realizza un documentario d’inchiesta sulle vicende della tragedia del 20 aprile 1999 alla Columbine High School. Nel 2012 esplode sul web la parodia di Gomorra, “Gomorroide”, un cortometraggio prodotto dai “ I ditelo voi” per il quale lavora come direttore della fotografia. Si aggiudica la candidatura al SOCIAL WORLD CONTEST Film Festival per la miglior fotografia con il cortometraggio “LA COLPA” di Francesco Prisco con Gianmarco Tognazzi vincitore di molteplici premi.
Continua sino ad oggi l’attività di DoP per opere cinematografiche indipendenti e con la Rai come primo operatore alla macchina da presa, per la realizzazione di fiction e film per la TV, ultima per Rai Tre “ La Linea Verticale” di Mattia Torre.

Where I live

Available for transfers

Yes

Spoken Languages

Contacts and Curriculum

Login to see Contacts and Curriculum.

My Latest Works

dop teaser fiction “la strana Coppia”
op.macchina fiction rai tre “la linea Verticale” di Mattia Torre
op. macchina film tv rai tre “Jucature” di Enrico Ianniello con Renato Carpentieri
op steadicam vari programmi rai
Leave a Reply
0

Your Cart